Cosa cucinare per San Valentino se vuoi davvero stupire la persona che ami?

Mi è venuta questa idea pensando a cosa cucinare per San Valentino che, amato o meno, può essere l’occasione per riscoprire la complicità e la voglia di condividere una serata speciale, solo per due, in un momento in cui, forse, non potremo goderci una cena fuori come siamo abituati a fare.

Non è un caso che una delle cose più piacevoli per molte coppie – datate, appena nate, coppie giovani e adulte – sia proprio quella di mangiare insieme. Per questo, molti dei più bei regali per San Valentino sono cose che si mangiano o che si bevono

Quello che condivido qui, con te, è un piatto semplice (che puoi seguire passo passo in video ricetta), ma pieno di fantasia e una spruzzata di afrodisiaco…

Se vuoi sapere quali sono gli ingredienti afrodisiaci con i quali preparare piatti dolci e salati, eccone qui alcuni dei più buoni e sani:

  • Miele
  • Zafferano
  • Peperoncino
  • Avocado
  • Mandorle
  • Cioccolato
  • Melegrano
  • Ostriche
  • Zenzero

Dalla lista ne manca uno, ma lo troverai in questa video ricetta… Guarda il video per scoprire ingredienti e preparazione!

Un’occasione per riscoprire il valore della sorpresa e delle emozioni

È vero, non esiste una data per rinnovare una promessa, per dirsi “ti amo” con un sorriso aperto e spontaneo, o per vivere una serata diversa dalle solite

Non esiste un giorno speciale da dedicare all’amore. Ogni giorno può essere quello in cui ricordi alla persona che hai scelto, quanto sia davvero importante per te. 

Ma è pur vero che esiste l’occasione per fare qualcosa di diverso, per dare importanza a quei dettagli che spesso sottovalutiamo perché ci lasciamo distrarre facilmente da altro, soprattutto in una relazione di lunga durata… E non sempre troviamo il modo o il momento per lasciarci andare. 

Ed è anche vero che siamo esseri umani con quel grande desiderio innato di provare emozioni e di viverle sulla pelle, non solo di guardarle in TV sognando a occhi aperti.

Quindi perché non cogliere l’occasione per interrompere il flusso delle abitudini dal quale veniamo risucchiati, e per riscoprire passione, cura, dedizione? 

Ecco, poi, in questo periodo in cui si è costretti e limitati da eventi più grandi di noi, tornare alla forza e al fascino delle emozioni, ti fa sentire vivo. Ti dà una ragione per andare oltre la “malignità” del virus dalle mille facce, oltre le notizie allarmanti, oltre le statistiche e le loro spaventose suggestioni.

E allora, che ogni occasione sia quella buona per entusiasmarci nel nostro piccolo mondo fatto delle relazioni che vale la pena curare e mantenere vive, perché da queste prendiamo forza, positività ed energia.

Se non sai ancora cosa cucinare per San Valentino, prova a fare questo piatto e vedrai che il tuo compagno ne sarà entusiasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *