Cerca
Close this search box.

LOGIN

Consegna gratuita a partire da 70€

Cerca

Macerato di Ortiche, un ottimo rimedio naturale per curare e far rivivere le tue piante

Macerato ortiche cura Pianta mele

Tabella dei Contenuti

Oggi parliamo di tecniche di coltivazione e di come usare il macerato di ortiche per curare e riportare in vita le piante del tuo orto.

Ti dedichi al tuo raccolto con tanta passione, amore e aspettativa di vederlo trasformare in una distesa colorata e feconda di frutti naturali e genuini? E allora non perderti questo articolo su questo ottimo fertilizzante ricco di sostanze nutritive, sia come rimedio antiparassitario per tener lontani ragnetti rossi e afidi (i pidocchi delle piante).

Il macerato di ortiche è un ottimo rimedio naturale per curare le piante. Lo abbiamo scoperto per caso e sperimentato su una pianta di mele, praticamente morta e con una parte del tronco marcia, che pensavamo di dover eliminare.

Dopo qualche settimana di trattamento con il macerato di ortiche la pianta è tornata in salute. Alla fine dell’articolo, trovi il video per mostrartela dal vivo. 

Come fare il macerato di ortiche per curare le piante in modo naturale al 100%

Per noi l’orto è vita, una ricchezza di risorse naturali, materie prime che diventano i nostri prodotti a Km 0, le nostre conserve fatte in casa, passate e sughi, sott’oli, marmellate e confetture.

Il bello del nostro orto è la naturalità dei suoi frutti. Tutto ciò che ne deriva, viene coltivato e trattato con rimedi naturali, senza alcuna sostanza chimica, o sintetica, come dir si voglia.

Possiamo usare il macerato di ortica in modo diverso in base ai tempi di macerazione. Se lasciamo macerare per 3 settimane ne ricaviamo un fertilizzante per le foglie delle piante, se lasciamo macerare per un giorno, un antiparassitario.

A questo proposito, ecco una piccola accortezza: raccogli ortica nelle zone assolate per farne un antiparassitario, mentre quella che cresce nelle aree ombrose per farne un fertilizzante.

Macerato di Ortiche: Ingredienti e Preparazione

Solo due ingredienti: acqua e ortica.

Fai bollire 200 gr. di ortiche in un litro di acqua per circa 10-15 minuti.
Diluisci il preparato ottenuto in altri 5 litri di acqua (dobbiamo filtrare il composto per togliere le foglie di ortica).
Lascia raffreddare il composto e distribuisci sulle piante con innaffiatoio o con spruzzino.

Quali sono le proprietà dell’ortica?

L’ortica è ricca di azoto, magnesio e ferro. Ottimi fertilizzanti e antiparassitari da usare nell’immediato, senza alcuna controindicazione per la pianta.

 

Facebook
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Le Ultime Novità

Spedizione gratuita con ordini da 70 Euro in su

Coontinua la lettura dal nostro blog

Articoli Correlati